Tracce di una cometa nei gioielli di Tutankhamon

Tracce di una cometa nei gioielli di Tutankhamon

- in Archeologia Misteriosa
748
0
cometa_Tutankhamon
Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Prove dell’impatto di una cometa nei gioielli di Tutankhamon.

Dai gioielli di Tutankhamon, il faraone più celebre della dinastia egizia, deriva una prova inaspettata ed importante. Una pietra di “vetro giallo” appartenente all’impatto di una cometa verificatosi 28 milioni di fa.

La cometa ha impattato sui cieli dell’Egitto, portando la temperatura a circa 2000 gradi c. e distruggendo qualsiasi forma di vita nell’aera interessata. Tracce di “vetro giallo” si trovano anche nell’attuale deserto ma, quel che sorprende, è che uno di questi reperti sia stato usato per il corredo funerario di Tutankhamon. Evidentemente, si trattava di una pietra che anche gli antichi egizi ritenevano rara e molto preziosa.

Nel video in basso, potete avere maggiori informazioni sulla cometa e la pietra di vetro giallo tra i gioielli del faraone Tutankhamon.

Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Facebook Comments

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

TRE PROBLEMI DA RISOLVERE PER TROVARE ATLANTIDE

Condividi articolo000 Quello di Atlantide, è forse il