Il Fantasma di Angelica De Falconibus a Pulsano

Il Fantasma di Angelica De Falconibus a Pulsano

- in Fantasmi
1302
0
Fantasma_Angelica_Falconibus
Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+32.9kTweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Fantasma Angelica De Falconibus. Molti testimoni affermano di aver visto, nel castello De Falconibus (a Pulsano, piccolo comune del tarantino) il fantasma di Angelica, giovane donna vestita in abito bianco e con i capelli biondi.

Visione notturna del Castello
Visione notturna del Castello

Il fantasma di Angelica apparirebbe solo nelle notti di luna piena e la sua figura non sembra avere un atteggiamento ostile, ma melanconico e dimesso.

Le cronache locali narrano che Angelica fosse l’unica  figlia di Renzo Delli Falconi (De Falconibus) che, nato a Pulsano nel 1286, nel 1326 (all’età di 40 anni)  combattè l’ultima cruenta battaglia lungo la costa pugliese per difendere la sua gente dalle orde africane e pagane immolandosi con i suoi soldati. Angelica, all’epoca 18 enne, rimasta sola a indifesa, viene imprigionata dai nemici per poi essere decapitata.

Il suo corpo fù gettato nella torre del castello De Falconibus che ancora oggi custodisce questo terribile segreto. Nessuno conosce il punto esatto in cui cadde e morì Angelica.

Ghost Hunters, appresa la notizia, si sono subito mossi per effettuare più approfondite indagini, raccogliere maggiori notizie sulla leggenda e rilevare, attraverso analisi strumentali, la presenza di anomalie all’interno e nei dintorni del castello De Falconibus.

Le verifiche si basano, in prevalenza, su rilevamenti fotografici, riprese con videocamere all’infrarosso, registrazioni fonografiche sensibili agli ultrasuoni e rilevatori di anomali nel campo elettromagnetico.

La storia di Angelica De Falconibus sembra molto interessante.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi della vicenda.

 

Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+32.9kTweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Facebook Comments

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

LA LEGGENDA DEL FANTASMA DI BETSY BEAUMONT

Condividi articolo000 Quella del fantasma di Betsy Beaumont