Il mistero della morte di Lord Darnley

Il mistero della morte di Lord Darnley

- in Misteri e Storia
789
0
lord darnley_morte
Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

La morte misteriosa di Henry Stuart , Lord Darnley , un mistero della storia scozzese che dura fino ad oggi.

Lord Darnley visse come un re, ma morì come un contadino.

La morte misteriosa di Henry Stuart , Lord Darnley , un mistero della storia scozzese che dura fino ad oggi.
Lord Darnley proveniva da una famiglia legata ad entrambi i troni reali scozzesi ed inglesi, attraverso legami familiari con Giacomo II di Scozia ed Enrico VII d’Inghilterra .

Lord Darnley ebbe un’infanzia privilegiata per il  16 ° secolo .

Nel febbraio del 1565 , all’età di 20 anni, viaggiò in Scozia ed incontrò la regina Maria. Ne rimase folgorato. Un cronista dell’epoca riferisce che Lord Darnley definì la regina come la donna più proporzionata che avesse mai visto.
Lord Darnley sposò la regina Maria e divenne re di Scozia.

Era chiaro fin dall’inizio che il re non aveva la capacità di gestirsi. Aveva molti nemici, a causa del suo brutto carattere, dei suoi modi arroganti e dell’ubriachezza.

Anche la regina Maria, ben presto, prese le distanze dai modi di Lord Darnley, anche se i due andavano abbastanza d’accordo per generare un figlio – James – che in seguito avrebbe governato sia la Scozia che l’Inghilterra.
Il loro matrimonio si fondava su basi solide . Maria era cattolica romana ed il divorzio era fuori questione . Per separarsi dal marito avrebbe dovuto trovare  una soluzione diversa dal divorzio.
Nel febbraio del 1567, la coppia reale alloggiò a Kirk o ‘ Field, una grande struttura religiosa ad Edimburgo. La mattina del 10 Febbraio si avvertirono  due enormi esplosioni, sentite anche a chilometri di distanza.

Il Kirk fu quasi distrutto . In seguito, fu appurato che due barili di polvere da sparo erano stati occultati nella camera da letto di Darnley. Lord Darnley era in fase di convalescenza dal vaiolo  ( anche se altre fonti dicono che aveva contratto la sifilide ) .
La gente venne da tutta la zona per vedere la catastrofe .
Il corpo di Lord Darnley non venne trovato tra le macerie . Dopo intense ricerche , un soldato trovò i resti di Darnley e di un suo servo. Apparve evidente a tutti che le ferite a morte inflitte a Darnley ed al suo servo non erano riconducibili all’esplosione . I due uomini erano stati strangolati dopo l’esplosione della polvere da sparo.
I sospetti dilagarono subito. Le famiglie regnanti di Scozia esigevano risposte immediate sulla morte del re. Il soldato che aveva rinvenuto i corpi fu, in un primo momento, ritenuto innocente, ma poi , ripensandoci , venne processato , giudicato colpevole e giustiziato sommariamente .
E dove era finita la regina Maria ? Aveva vissuto a Kirk con Darnley , ma ( forse consciamente ) aveva preferito recidere il matrimonio in quella notte fatidica .
I fatti non possono essere ignorati : qualcuno collocò la polvere da sparo nella camera da letto di Darnley . Poco prima dell’esplosione , Lord Darnley, informato dell’attentato, sarebbe fuggito nella notte ( il suo corpo è stato trovato vestito solo da una camicia da notte ) e poi qualcuno lo avrebbe aggredito e strangolato.
Il caso non è ancora chiuso e la morte di Lord Darnley è ancora avvolta nel mistero.
I colpevoli avrebbero potuto essere nobili scozzesi ( ed avrebbero agito con la complicità della Regina) perchè insoddisfatti dal modo in cui Lord Darnley esercitava il potere o più semplicemente perchè era considerato un uomo burbero.

Successivamente i ricercatori avrebbero respinto l’ idea che il soldato potesse essere a qualsiasi titolo coinvolto nella morte di Lord Darnley.

La regina Maria andò incontro al proprio destino. Fuggì in Inghilterra, dove venne imprigionata da Elisabetta I e, infine, giustiziata nel 1587 .
Qualunque cosa sapeva sulla morte di suo marito , la portò con sè nella tomba .

Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Facebook Comments

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

I RESTI DI ALESSANDRO MAGNO SONO SEPOLTI A VENEZIA NELLA BASILICA DI SAN MARCO?

Condividi articolo000 I RESTI DI ALESSANDRO MAGNO SONO