La ragazza che piange lacrime di pietra

La ragazza che piange lacrime di pietra

- in Scienza inspiegabile
1008
0
lacrime_di_pietra
Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Yemen. Una ragazza di dodici anni, Saadiya Saleh, ha mosso l’attenzione di medici e studiosi perchè quando piange produce piccoli frammenti di pietra sotto le palpebre.

Gli scienziati non riescono a comprendere la natura e l’origine del fenomeno, anche se si dicono certi che quanto accade ha (o possa avere) una spiegazione scientifica.

Non si tratta del primo caso. Nel 2012, in India, Kura Nitya (una bambina di 7 anni) aveva manifestato lo stesso fenomeno, piangendo lacrime di pietra per oltre 20 volte al giorno. E’ bene spiegare che non si tratta, a tutti gli effetti, di lacrime di pietra ma di piccole formazioni litiche che si producono durante la lacrimazione.

Quanto accaduto a Saadiya ha generato perplessità e paura tra gli abitanti della zona i quali credono che la piccola sia posseduta da forze soprannaturali di origine negativa.

Gli studiosi stanno cercando di appurare a cosa sia dovuto il fenomeno ma, fino ad oggi, non hanno trovato alcuna spiegazione plausibile.

Che abbiano ragione gli abitanti del villaggio?

Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Facebook Comments

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

LA LIQUEFAZIONE DEL SANGUE DI SAN GENNARO

Condividi articolo000 Nella Cattedrale di Santa Maria Assunta,