TEORIA QUANTISTICA DELL’ANIMA

TEORIA QUANTISTICA DELL’ANIMA

- in Scienza inspiegabile
2522
0
anima-quantistica
Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Verso una teoria quantistica dell’anima

Una teoria rivoluzionaria afferma che l’anima sarebbe una delle componenti fondamentali dell’Universo e la sua esistenza misurabile secondo le leggi della fisica quantistica. Secondo questa tesi, il corpo umano, unitamente a cellule e componenti deperibili dopo il decesso, conterrebbe anche un nucleo sub-atomico irriducibile ed incorruttibile che sfuggirebbe ai processi di decomposizione, ovvero una componente fisica eterna, unica per ogni individuo. Questo nucleo sub-atomico sarebbe composto da particelle quantistiche e sarebbe regolato da leggi diverse da quelle della fisica classica. Potrebbe sembrare fatascienza ma, ad un’attenta analisi, la teoria dell’anima quantistica è molto più scientifica di quanto possa apparire. La fisica quantistica è una branca affascinante ed in continua evoluzione che scardina tutte le leggi scientifiche fino ad ora conosciute.  Due fisici quantistichi ameriani, Stuart Hameroff e Roger Penrose hanno elaborato la Teoria Quantistica della Coscienza, secondo la quale le nostre “anime” sarebbero costituite da particelle quantiche inserite nei microtubuli all’interno delle cellule neuronali. Ovviamente, questa teoria non può essere sottoposta ad alcuna verifica empirica ma suggerisce che, anche in ambito scientifico, il tema dell’anima e dell’immortalità è oggetto d’indagine obiettiva che, in futuro, potrebbe condurre a risultati sorprendenti.

Insomma, il concetto di anima non sarebbe una mera appendice del pensiero religioso ma una componente fisica, tangibile e misurabile che, dopo la morte dell’individuo, conserva informazioni uniche, suscettibili di interagire ed essere trasmesse ad altre entità vitali.

Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Facebook Comments

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

LA LIQUEFAZIONE DEL SANGUE DI SAN GENNARO

Condividi articolo000 Nella Cattedrale di Santa Maria Assunta,