Michael Jackson è ancora vivo?

Michael Jackson è ancora vivo?

- in Primo Piano, Vivo o morto
912
2
morte_jackson
Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+33kTweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Sono passati due anni dalla morte della rock star internazionale. Due anni, durante i quali sono state formulate le ipotesi più disparate, fino a giungere ad una sentenza di condanna nei confronti del medico di fiducia, accusato di avere somministrato a Jackson una dose eccessiva (e letale) di farmaci.

A dispetto degli accertamenti giudiziari, i fans non si sono arresi. Già pochi minuti dopo la comunicazione del decesso, sul web circolavano voci che Michael Jackson fosse ancora vivo ed avesse inscenato la sua morte per vivere la propria vita nell’anonimato, stanco del successo o, più semplicemente, perchè eccessivamente indebitato.

Destò scalpore un filmato che ritraeva la star scendere con in propri piedi dall’ambulanza che lo trasportava in ospedale. Il video risultò un falso, forse di cattivo gusto, elaborato in Germania.

Si susseguirono anche le segnalazioni che devano M.J. vivo e vegeto, magari in compagnia di Elvis e Morrison. Segnalazioni, avvistamenti, ipotesi, supposizioni, speranze. Ma nulla che fosse ancorato a fatti specifici o ad indizi concreti.

Tuttavia, Venerdì 26 Febbraio 2013, la trasmissione televisiva Mistero ha mandato in onda un servizio in cui si offrono, per la prima volta, elementi convincenti sul “mistero” Michael Jackson. Elementi e fatti concreti,  su cui è possibile di discutere in modo serio.

Questa la narrazione e questi i fatti.

Durante la celebrazione funeraria di Jackson, la famosa trasmissione televisiva “Larry King” intervista ed ospita tale Dave Rothemberg (detto Dave Dave), un caro amico di Michael.

Jackson aveva conosciuto Dave quando ancora era bambino e si trovava in una situazione disperata. Il suo corpo era ustionato all’80% a causa del tentato omicidio ordito dal padre.

Michael, in quel periodo all’apogeo del successo, prese a cuore la sua situazione ed accudì il piccolo Dave, offrendogli le cure mediche necessarie, mantenendolo economicamente e consentendogli di studiare.

Dave potè effettuare anche alcune costosissime operazioni di chirurgia estetica, che ricostruirono parzialmente il suo volto sfigurato, permettendogli di condurre una vita normale.

Tuttavia, l’aspetto fisico dell’uomo intervistato al Larry King ha destato immediatamente notevoli perplessità.

La forma del suo viso, le movenze, lo sguardo, gli occhi e la voce evocavano la figura di Michael.

Inoltre, il Dave presente al Larry King sembrava molto diverso dal Dave ritratto ed intervistato in altre circostanze. Prima di tutto, il colore degli occhi.

Il Dave “originale” ha gli occhi verdi mentre il “Dave” del Larry ha gli occhi color nocciola, simili (se non identici) a quelli di Michael.

Altri particolari: il viso e la voce. La forma del viso è perfettamente coincidente con quella di Jackson così come la voce, del tutto simile (se non uguale).

I rilievi fonografici rappresentati a “Mistero” danno prova della perfetta sovrapposizione del timbro vocale di Jackson e del Dave del Larry King.

Queste strane coincidenze hanno indotto alcuni fans a ricostruire taluni episodi del passato di Michael.

E’ noto che Jackson era (e forse tuttora è) un abilissimo trasformista. Basta pensare a quanto ha realizzato sul set di “Ghost“, riuscendo a trasformare in modo incredibile le proprie fattezze fisiche e la stessa voce.

Se, chiudendo gli occhi per un attimo, si confronta la voce di Michael in Ghost con quella di Dave nel Larry King, diremmo avere di fronte la stessa persona.

A questo punto, è possibile che Michael abbia deciso di “abbandonare” il mondo della notorietà per vivere una vita comune assumendo un’altra identità?

E se si, per quale ragione? E, sopratutto, per quale motivo avrebbe deciso di rilasciare un’intervista sotto mentite spoglie?

Alla prima domanda è possibile rispondere positivamente. Si, sicuramemte Jackson avrebbe potuto “realisticamente” assumere una scelta di rottura deifiniva con la propria identità per “essere” qualcun altro. Da anni viveva prigioniero di un “simbolismo” ambiguo che lo aveva inesorabilmente condotto ad una condizione di insano isolamento. Appariva quando voleva apparire e come voleva apparire.

Negli ultimi periodi, la sua vita era stata caratterizzata da esasperanti maldicenze, trasbordate in ingiustificate accuse di violenze che ne avevano minato la serenità.

La generosità di Michael è ampiamente nota. Basti pensare che aveva “dilapidato” un immenso patrimonio (quasi 300 mila dollari!) in opere ed attività di beneficenza (a livello pubblico e privato).

La scelta di “strappare” il sipario è coerente con l’indole del personaggio che vuole divenire “persona”, vivere una vita normale.

Inoltre, in alcune circostanze Jackson aveva affermato che una “maschera”, per essere credibile, dovrebbe essere sfigurata perchè solo in questo caso può impedire di riconoscere la vera identità di chi la indossa. Questo spiegherebbe perchè Michael può avere deciso di assumere le sembianze dell’amico Dave (dal volto ustionato).

Infine, la decisione di “apparire” pubblicamente può essere spiegata dalla volontà di offrire un ultimo e sottile tributo a coloro che lo hanno sinceramemte amato ed ammirato e che, probilmente, avrebbero potuto raccogliere un barlume di verità, dietro una maschera trasfigurata ma insondabilemte sincera.

Per maggiori particolari, è possibile visionare il video all’inizio del post.

Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+33kTweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Facebook Comments

2 Comments

  1. Pingback: Jim Morrison ed i segreti legati alla sua morte - Mistero : Mistero

  2. E’ un articolo molto interessante. Effettivamente vi sono alcune stranezze e molte similitudini tra i due personaggi. Mi ha colpito il travestimento di Michael in Ghost: assolutamente irriconoscibile. Un’altra persona, sia fisicamente che nella voce. Però, mi chiedo. Non sarebbe opportuno intervistare sulla questione direttamente Dave e verificare se si tratta della stessa persona che ha partecipato al Larry King?

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

SCOPERTO NUOVO SISTEMA SOLARE CON PIANETI SIMILI ALLA TERRA

Condividi articolo000 La ricerca di vita nell’Universo è