Nefertiti era la madre di Tutankhamon

Nefertiti era la madre di Tutankhamon

- in Archeologia
902
0
Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Un’indagine genetica condotta dall’archeologo francese Marc Gabolde potrebbe riscrivere i libri di storia su due delle antiche figure più iconiche dell’Egitto.

Per anni, egittologi ed esperti del mondo hanno supposto che Akhenaton e sua sorella (ancora non identificata) fossero i genitori del faraone più famoso del mondo, Tutankhamon. Questi dati sembravano confermati da recenti analisi del Dna effettuate su reperti organici.

Ma adesso Gabolde propone un’interpretazione rivoluzionaria: ulteriori dati genetici acquisiti lasciano supporre che  la madre di Tutankhamon non fosse altro che Nefertiti, prima cugina di suo padre.

Che Nefertiti possa essere stata la madre di Tutankhamon non è un fatto sconvolgente.

Dopo tutto, Nefertiti era sposata ad Akhenaton. Grande Sposa Reale e moglie del Faraone. Inoltre, gli egittologi sanno che la coppia ha avuto dei figli.

Eppure , la prova del DNA ha suggerito una diversa discendenza materna di Tutankhamon .

Infatti , nel 2005 , un’indagine effettuata congiuntamente da archeologi, radiologi e genetisti, utilizzando la TC e l’analisi genetica, ha indicato che il padre di Tutankhamon era in realtà Akhenaton , e che sua madre non era una delle mogli conosciute .

Al contrario, la madre di Tutankhamon era sua zia – una delle cinque sorelle di Akhenaton. Inoltre, Tutankhamon era afflitto da diverse malformazioni congenite (tra cui  piede deforme, labbro leggermente leporino e scoliosi lieve).

Questo dato oggettivo ha avallato l’idea che il Faraone avesse un lignaggio incestuoso (molto comune nelle famiglie reali ).

Una successiva analisi di Zahi Hawass, nel 2010, ha confermato l’ipotesi che Akhenaton era il padre di Tutankhamon.

Ipotesi, invece, respinta  da alcuni esperti che sostengono che il matrimonio di Tutankhamon ed Ankhsenamun , la figlia di Akhenaton , è stato fatto solo per legittimare la sua pretesa al trono.

Marc Gabolde ha un’idea diversa. Durante una recente conferenza  all’Harvard Science Center, Gabolde ha sostenuto pubblicamente che la prova del DNA è stata interpretata in modo non corretto.

La vicinanza genetica è solo apparente e deriva dal fatto che abbiamo a che fare con tre successive generazioni e matrimoni tra cugini di primo grado.

La conseguenza di ciò è che il DNA della terza generazione tra cugini si presenta come il DNA tra un fratello ed una sorella , ” ha detto. “Credo che Tutankhamon è il figlio di Akhenaton e Nefertiti, e che Akhenaton e Nefertiti erano cugini . ”

La coppia regale scatenò una profonda rivoluzione religiosa in Egitto, introducendo il culto monoteista di Aton, il disco del sole.

A questo punto, dando per vera la teoria di GaboldeAkhenaton e Nefertiti sarebbero pure i genitori  del re bambino, che salì al trono all’età di 8 e che è oggi è il faraone più conosciuto e rappresentato per la sua maschera funeraria d’oro .

Allo stesso modo, Nefertiti è stata resa famosa per il suo busto, un capolavoro creato dallo scultore Thutmose .

Durante il suo discorso, Gabolde offerto altri dettagli sulla vita di Tutankhamon, tra cui il suo interesse per Nubia (una regione nel sud dell’Egitto ), e le iscrizioni che mostrano struzzi da caccia.

Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Facebook Comments

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

IN EGITTO E’ STATA SCOPERTA LA TOMBA DI UN FARAONE SCONOSCIUTO

Condividi articolo1000 Gli scavi archeologici in Egitto proseguono