Asteroide della grandezza di una piramide potrebbe schiantarsi sulla Terra

Asteroide della grandezza di una piramide potrebbe schiantarsi sulla Terra

- in Spazio e Astronomia
186
0
asteroide-terra-impatto

A fine Agosto, l’asteroide 2019 OU1, grande quanto la piramide di Giza, si avvicinerà alla Terra, con un apprezzabile rischio di impatto sulla superficie del nostro Pianeta.

L’asteroide è stato definito potenzialmente pericoloso. Ha un diametro di 160 metri, 20 metri in più dell’altezza della più antica delle sette meraviglie del mondo. Secondo i dati diffusi dalla NASA, il 28 agosto l’asteroide sarà a circa un milione di km da noi, ben 40 volte più vicino alla Terra di Venere.

L’Agenzia spaziale europea ha aggiornato la lista degli oggetti spaziali che rappresentano una potenziale minaccia per la Terra.

L’incidente più prossimo nel tempo, secondo questa lista, sarebbe il possibile scontro del nostro pianeta con l’asteroide 2006QV89, che secondo gli specialisti potrebbe avvenire il 9 settembre di quest’anno. La probabilità che ciò avvenga è una su 7000. Ora l’asteroide si trova a circa 6,7 milioni di km dalla Terra.

L’evento con le maggiori probabilità di accadere, invece, è lo scontro con l’asteroide 2010RF12. Secondo gli esperti, l’incidente potrebbe accadere nel 2095 con una probabilità di uno su 16.

Facebook Comments

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Captati lampi radio dallo spazio profondo. Potrebbe trattarsi di segnali alieni

Il radiotelescopio CHIME installato in Canada ha intercettato