UN CUCCHIAIO GALLEGGIANTE SU MARTE?

UN CUCCHIAIO GALLEGGIANTE SU MARTE?

- in Spazio e Astronomia
951
0
CUCCHIAIO-MARTE
Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Curiosity sembra aver fotografato un cucchiaio galleggiante sulla superficie di Marte.

L’immagine è stata divulgata dalla NASA ed è estremamente chiara. Lo scatto catturato da Curiosity sembra ritrarre un lungo cucchiaio che galleggia tra macerie e frammenti di pietra. La foto è tanto più nitida solo ove si osservi la proiezione dell’ombra sul terreno.

cucchiaio-marte-particolare

La domanda è: si tratta a tutti gli effetti di un cucchiaio? Per ovvie ragioni è fatto arduo immaginare che sul Pianeta Rosso ipotetiche ed antiche civiltà (oggi scomparse) abbiano organizzato banchetti e commensali utilizzando gli stessi strumenti di tipo “terrestre”. Insomma, è come ipotizzare che un non meglio precisato popolo marziano abbia utilizzato pentole e posate per darsi a festosi pasti.

La conclusione più logica e naturale è che si tratta di una roccia levigata dal vento o da fenomeni atmosferici, assumendo una forma specifica che, per effetto di pareidolia, riconduciamo ad oggetti conosciuti e familiari.

Tuttavia, a prescindere da queste considerazioni, resta il fatto che le dimensioni e la forma del frammento sono abbastanza singolari. Ancor più interessante (come detto) constatare che l’oggetto pare fluttuare sulla riflettendo una chiara ombra sulla superficie.

Certamente, non si tratta di un cucchiaio. Ma sorge spontaneo un altro quesito. Si tratta di un oggetto naturale o di un artefatto?  Molti scienziati ed astronomi ritengono che Marte abbia ospitato o possa ospitare forme di vita.

I misteri di Marte potranno essere svelati solo quando gli uomini metteranno piede sul pianeta rosso. Fino ad allora dovremmo accontentarci delle immagini offerte da Curiosity.

Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Facebook Comments

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

IL MISTERO DELL’ESAGONO DI SATURNO. EVENTO NATURALE O ARTEFATTO?

Condividi articolo010 IL MISTERO DELL’ESAGONO DI SATURNO Saturno