Titano: misteriosa isola che appare e scompare

Titano: misteriosa isola che appare e scompare

- in Spazio e Astronomia
974
0
titano-isola

In uno dei più grandi mari di Titano è stato notato un misterioso oggetto che appare e scompare.

Gli scienziati sono rimasti perplessi quando hanno notato, su un’immagine di Titano scattata nel 2013, una strana “isola” nel grande mare di Ligea, letteralmente apparsa dal nulla e poi misteriosamente sparita nelle immagini successive. Le foto sono state scattate a distanza di poco tempo l’una dall’altra e sono sufficientemente chiare per stabilire con rilievo oggettivo la presenza del fenomeno.

A differenza degli oceani sulla Terra, i mari di Titano, composti da idrocarburi liquidi, sono da ritenersi estremamente calmi e poco movimentati. L’apparizione di un’isola che dopo poco tempo svanisce, suggerisce che su Titano deve essere in corso un’attività significativa ed importante. Non è chiaro se si tratti di un’attività sismica ovvero di un processo di rivoluzione climatica ed idrogeologica. Fatto stà che il fenomeno è inconsueto e sembra contrario alle conoscenze maturate fino ad oggi.

“Questa scoperta ci dice che i liquidi nell’emisfero nord di Titano non sono semplicemente stagnanti e immutabili, ma piuttosto soggetti a rilevanti cambiamenti”, ha riferito lo scienziato planetario Jason Hofgartner. “Non sappiamo esattamente cosa ha causato questo fenomeno, ma ci piacerebbe studiarlo ulteriormente.” Altri gruppi di studio stanno apportando il loro contributo, nel tentativo di svelare le ragioni di un fatto insolito che desta perplessità e stupore. Non manca chi inneggia ed evoca l’intervento o la presenza di civiltà aliene ed extraterrestri. La spiegazione, tuttavia, sembra più scientifica che mitologica e solo studi più approfonditi potranno rilevarne la natura.

La misteriosa isola sui mari di Titano è ritratta in alcune foto particolarmente nitide e significative.

 

Facebook Comments

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Captati lampi radio dallo spazio profondo. Potrebbe trattarsi di segnali alieni

Il radiotelescopio CHIME installato in Canada ha intercettato