Vita possibile su Encelado, luna di Saturno

Vita possibile su Encelado, luna di Saturno

- in Spazio e Astronomia
636
0
encelado-vita
Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Encelado, una delle più piccole lune di Saturno, potrebbe ospitare la vita.

La sensazionale scoperta, pubblicata su Science, è stata effettuata anche con l’ausilio del gruppo di ricerca spaziale dell’Università Sapienza di Roma e finanziata dall’Agenzia Spaziale Italiana.

E’ stato appurato che su  Encelado esiste un oceano dal fondale roccioso. La massa dell’oceano sarebbe pari a quella del secondo lago più grande della Terra (ovvero il Lago Superiore) e sarebbe profondo circa 8 chilometri. La natura rocciosa del fondale implica che l’acqua stia a contatto con silicati, condizione essenziale per la vita e reazioni chimiche di natura batterica ed organica.

I dati fanno presumere, con ragionevole margine di certezza, che l’oceano di Encelado ospiti o possa ospitare la vita come noi la intendiamo.

Se confermata da successive indagini, saremmo in presenza di una scoperta unica e dalla portata vastissima. Fino ad ora, l’esistenza di vita su altri pianeti del sistema solare era stata ipotizzata solo come ipotesi di lavoro.

Condividi articoloShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Print this pageEmail this to someone

Facebook Comments

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

IL MISTERO DELL’ESAGONO DI SATURNO. EVENTO NATURALE O ARTEFATTO?

Condividi articolo010 IL MISTERO DELL’ESAGONO DI SATURNO Saturno