IL MISTERO DEI GATTI SPARITI A LESIGNANO

IL MISTERO DEI GATTI SPARITI A LESIGNANO
Sharing

A Lesignano, in provincia di Parma, nell’arco di tre mesi, sono inspiegabilmente spariti oltre cinquanta gatti domestici.  Il mistero, ancora oggi, è privo di una soluzione logica.

Molti residenti della zona di Santa Maria Del Piano, hanno segnalato e continuano a segnalare la inspiegabile sparizione dei loro gatti. Si tratta, per lo più, di comuni animali domestici ovvero di felini privi pedigree e non di razza abituati a vivere e frequentare l’abitazione dei loro padroni. La denuncia dei residenti è stata raccolta da un veterinario della zona che ha poi informato la Gazzetta Di Parma. Lo strano fenomeno della sparizione dei gatti sembra essere iniziato alla fine del mese di Maggio 2021.

Fin da subito è stato escluso il movente del furto, anche in considerazione del fatto che si tratta di gatti comuni e privi di valore commerciale. Allo stesso modo, è stato esclusa l’ipotesi dell’incidente stradale, posto che nessun gatto, nella zona, è stato mai ritrovato, vivo o morto.

Qualche anno fa, a Lesignano, era stata segnalata la presenza di un individuo che aveva rapito alcuni gatti destinati ad un allevamento di cani da combattimento ma i due eventi sembrano non avere alcun collegamento.

Gli amanti del mistero ritengono possa trattarsi di rapimenti alieni, di riti esoterici celebrati da qualche fantomatica setta oppure di una vera e propria fuga volontaria determinata dalle capacità extrasensoriali riconosciute ai felini, come se su Lesignano o nel parmense debba verificarsi qualche catastrofico evento.


Sharing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *