Diario segreto sull’incidente Ufo di Roswell

Diario segreto sull’incidente Ufo di Roswell
Sharing

Live scienze ha dato notizia dell’esistenza di un diario segreto sull’incidente Ufo verificatosi a Roswell, in Messico nel 1947, che dovrebbe contenere fatti fino ora sconosciuti e mai portati a conoscenza dell’opinione pubblica.

Il diario è stato redatto dal Maggiore Jesse Marcel, all’epoca dei fatti in servizio presso l’intelligence dell’Army Air Force, che intervenuto sul posto indagò sull’origine del misterioso fenomeno. I contenuti del diario saranno oggetto del capitolo di una serie televisiva che andrà in onda su History Channel (The Fisrt Whitness), nella quale saranno valutati ulteriori e più recenti avvistamenti Ufo correlabili agli eventi di Roswell.

L’8 Luglio del 1947, il Maggiore Jesse Marcel, dopo il disastro, riferì ai media di avere rinvenuto i frammenti di un disco volante non identificato. Il giorno dopo, un alto ufficiale dell’esercitò, precisò che non si trattava dei detriti di un Ufo ma di quelli di un pallone meteorologico schiantatosi sul suolo di Roswell. Il repentino cambiamento di versione destò subito forti perplessità sugli scettici, che si dissero certi dell’esistenza di un piano di occultamento dei fatti da parte delle autorità governative.

The First Whitness, su History Channel, dovrebbe chiarire alcuni dei dubbi esistenti su quanto effettivamente verificatosi sui cieli della piccola cittadina del Messico, ponendoli in relazione con avvistamenti Ufo più recenti e con i documenti da poco desegretati dalla Cia.

Il diario potrebbe contenere messaggi in codice con cui Jesse Marcel ha descritto le origini dell’incidente e l’effettiva natura dei frammenti del relitto raccolti.

Potrebbe trattarsi di una spiegazione risolutiva su questo annoso mistero. Tuttavia, indipendentemente dai contenuti del diario, possiamo essere certi che il mistero UFO di Roswell è lontano dall’essere definitivamente svelato.


Sharing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *